- 7 in valigia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Matteo Desole

Nato a Sassari nel 1989, dal 2013 studia canto sotto la guida di Raina Kabaivanska a Modena.
Attualmente si appresta a conseguire il diploma accademico di primo livello in pianoforte sotto la guida di Andrea Ivaldi al Conservatorio di Sassari, dove ha inoltre frequentato il corso di composizione di Antonio Costa.
Dal 2007 è socio e corista della Polifonica Santa Cecilia di Sassari diretta da Gabriele Verdinelli, con cui nel 2010 ha condiviso il ruolo di maestro del Coro nell'allestimento del Poliuto nell'ambito della Stagione Lirica di Sassari.
Ha interpretato il ruolo di Tenore Solo nell'esecuzione del Requiem di Alfred Schnittke nel 2007 e nella Messa in sib di Franz Schubert nel 2011. Nello stesso anno è impegnato nel ruolo di Leopold nell'allestimento sassarese de La parrucca di Mozart di Lorenzo Jovanotti e Bruno De Franceschi.
Seguono sue frequenti collaborazioni con la Cooperativa Teatro e/o Musica di Sassari in numerosi spettacoli teatrali, tutti diretti da Emanuele Floris, tra cui nel 2013 Un Piccolo Principe con musiche di Luca Sirigu.
Nel Novembre del 2011 interpreta il ruolo di Cameriere nel dramma buffo La notte di un nevrastenico di Nino Rota e nel 2012 impersona il Commissario di polizia ne Il Signor Bruschino all'interno della Stagione Lirica di Sassari. Ancora nel 2012 è l'unico cantante di voce maschile ad accedere alla finale della sezione di canto del “Premio Nazionale delle Arti” a Lecce, ottenendo una
segnalazione speciale dalla Commissione. Nel luglio dello stesso anno riceve una borsa di studio classificandosi tra i vincitori del Concorso Lirico Internazionale “G. Martinelli – A. Pertile” di Montagnana. Nell'Ottobre del 2012 è Primo Classificato nel 4° Concorso Musicale “Villa Las Tronas”. Tra il Dicembre del 2012 e il Gennaio del 2013 è Tenore Solista nell'Oratorio di Natale (Weihnachtsoratorium) BVW 248 di J.S. Bach, eseguito a Sassari e Cagliari. Ha da poco rivestito il ruolo di Gastone ne La Traviata a Sassari.

torna indietro








 
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu